04.05.2018 - Insight

6 cose che si possono imparare dagli hotel per offrire ai vostri Ospiti un servizio a 5 stelle

Che cos’è che fa la differenza tra un buon servizio e uno eccellente?
Come trasformare un Ospite che vedete per la prima volta in qualcuno che tornerà abitualmente presso la vostra struttura?

Sempre di più nel settore dell’Ospitalità diventano fondamentali le relazioni inter-personali e l’Ospite è alla ricerca di un’esperienza memorabile.

Ecco alcuni consigli per dare un servizio a 5 stelle.

1) Servizio personalizzato

Far sentire importante il proprio Ospite è la prima regola: deve sentirsi coccolato dal momento in cui effettua la prenotazione fino alla sua partenza.
Allo stesso modo deve conoscere voi e il vostro staff: rivolgetevi al vostro Ospite mostrando di conoscere il suo nome, firmate le mail e rispondete al telefono presentandovi e indicando il vostro ruolo.

2) Check in e Check out 24 ore su 24

Molto apprezzato un check in rapido e semplice, soprattutto dopo un viaggio lungo e magari con qualche intoppo.
Per competere con un servizio di qualità eccellente sarebbe opportuno garantire un ingresso 24 ore su 24. Non a caso Booking ha recentemente scelto una start up italiana di nome Keesy che offre un sistema di reception automatizzata per registrare gli Ospiti in una stanza ed effettuare il pagamento.

3) Accessori e dettagli in Bagno

Dettagli e articoli da toilette arricchiscono la camera e rendono l’esperienza di relax indimenticabile. Indispensabile però offrire un set da bagno di qualità. Lo stesso vale anche per asciugamani e accappatoi.
Sceglieteli con cura, pensando alla qualità dei materiali unita a funzionalità e praticità per la lavanderia.

4) Il dolce sonno

Il sonno è un’esperienza fondamentale durante il soggiorno in un hotel.
Il riposo perfetto del vostro Ospite parte dal materasso e passa per il guanciale. Un’attenzione ulteriore sicuramente apprezzata sarà l’offerta di una gamma di cuscini, poiché si tratta di una scelta soggettiva: alcuni preferiscono un supporto consistente, altri un effetto lana, altri ancora la morbidezza della piuma. Lo stesso vale per i piumini, anche in questo caso sono disponibili diverse opzioni sia per quanto riguarda i materiali che i pesi.
E naturalmente, la biancheria che contribuisce in maniera significativa al comfort del vostro Ospite: il materiale può dare sensazioni diverse e risponde a bisogni differenti ad esempio la morbidezza del raso o la freschezza della percalle.
Anche in questo caso bisogna unire qualità e funzionalità, senza dimenticare l’estetica della camera.


5) L’attenzione per i dettagli

È impossibile parlare di lusso senza parlare di cura dei dettagli. La camera deve essere impeccabile in ogni particolare, per esempio niente biancheria rovinata, manutenzione perfetta di tutto quello che c’è in camera.
Ogni oggetto deve essere perfetto e rispondere agli standard dell’hotel. Un piccolo dettaglio fuori posto può rovinare l’effetto generale.

6) Far sentire l’Ospite unico e speciale

Un’ospitalità autentica di solito decreta il successo di una struttura. L’obiettivo è regalare al vostro Ospite un’esperienza memorabile che tenga conto della dimensione estetica, tecnica e umana del Servizio.

 

Vedi tutti gli articoli
Menù